Uncategorized

A-Fund sostiene la creazione di un centro sociale antifascista a Kallithea (Grecia)

Nel 2012, gli antifascisti di Kallithea in Grecia hanno cacciato i fascisti che stavano torturando e molestando i migranti. Da allora, i fascisti hanno minacciato di riapparire e la mancanza di un centro sociale auto-organizzato a Kallithea, che possa ospitare gruppi antifascisti e politici in grado di sostenerli, rende estremamente difficile la coalizione del movimento antifascista e la lotta contro i neonazisti.

Il costo del centro sociale auto-organizzato con una capacità di 100m2 è di 14000 euro. Per quanto riguarda la protezione del compagno che subisce le conseguenze dell’affitto del centro, gli attivisti stanno cercando di creare una forma legale per l’affitto. Il costo è di poco più di mille euro. In questo modo lo stato fermerà le molestie e le minacce nei suoi confronti, e anche in caso di possibile affiliazione con l’azione antifascista / anarchica non gli faranno più pressioni.

Puoi consultare la pagina Facebook del centro sociale qui.

La richiesta non rientrava nella missione anti-repressiva di A-Fund, quindi è passata attraverso una procedura di voto e alla fine è stata finanziata con 344 euro.

Se vuoi assicurarti che qualsiasi anarchico ovunque in una situazione simile sia aiutato, dovresti davvero dare appoggiare il Fondo internazionale per la difesa anarchica!

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. cookies?

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close