A-Fund sostiene la sezione moscovita della Croce Nera Anarchica ed Oleg Serebrennikov

Il passato novembre abbiamo ricevuto due richieste provenienti dalla Russia.

Per la prima si trattava di un suggerimento generale in appoggio agli anarchici russi in seguito alla enorme ondata repressiva nata in seguito all’assassinio di un giovane anarchico nella sede del Servizio Federale di Sicurezza ad Arkhangelsk. Un giovane anarchico minore di età venne arrestato a Mosca con l’accusa di produrre esplosivi, un altro anarchico venne arrestato a Kaliningrado accusato di appoggio al terrorismo, in seguito all’invio di un messaggio di appoggio al camerata morto ad Arkhangelsk. Attivisti in tutto il paese stanno soffrendo una ondata di interrogatori e pressioni di ogni tipo. Ilya Romanov, un anarchico condannato per accuse di terrorismo nel 2015 a 10 anni di prigione, è stato recentemente condannato ad ulteriori 5 anni e mezzo di carcere per aver presumibilmente pubblicato un video su Facebook sui combattenti di Putin in Cecenia. L’investigazione del cosiddetto Caso Red continua dallo scorso ottobre. L’anarchico Aleksandr Kolchenko, arrestato in Crimea, ha gia trascorso 4 anni in carcere con accuse di terrorismo. Un altro anarchico della Crimea, Evgeny Karakashev (che ricevette il nostro appoggio la scorsa primavera) è anche agli arresti. C’è stato un voto sulle varie possibilità di aiuto che terminó con la maggioranza dei voti a favore della sezione moscovita della Croce Nera Anarchica. Abbiamo inviato loro 269,60 euro, con la speranza che sappiano dove siano più necessari in questo momento.

Puoi appoggiare la sezione moscovita della Croce Nera Anarchica in qualsiasi momento, i dettagli della donazione sono qui.

Abbiamo ricevuto anche una richiesta da parte di un anarchico russo, Oleg Serebrennikov, che ha sofferto un grave infortunio in seguito ad un attacco nazista più di dieci anni fa.

Le conseguenze gli impediscono ancora di funzionare correttamente e di lavorare, mentre lui ha bisogno di sostenere la famiglia. Gli abbiamo spedito 242,64 euro per i farmaci.

Se vuoi essere sicuro che qualsiasi anarchico, in ogni luogo ed in una situazione simile sia appoggiato, dovresti davvero partecipare all’International Anarchist Defense Fund!!!

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. cookies?

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close