Uncategorized

Un altro sopravvissuto all’attacco di una macchina guidata da un nazista a Charlottesville ottiene il sostegno dell’A-Fund

L’anno scorso abbiamo aiutato uno dei sopravvissuti all’incidente di Charlottesville (USA), quando un nazista ha scagliato la sua macchina su una folla di manifestanti antirazzisti lasciando una persona morta e decine di feriti gravi.

Abbiamo ricevuto un’altra richiesta connessa a questo caso. Il nazista ha rotto due parti della schiena di una manifestante, entrambe le gambe e una delle sue costole. Da allora ha subito cinque interventi chirurgici e ne sta aspettando un altro. È una mamma single che lavorava come insegnante di scuola materna e non aveva risparmi. Non è stata in grado di tornare al lavoro dopo l’attacco.

Il gruppo decisionale dell’A-Fund ha deciso all’unanimità di inviarle 546 euro nella speranza che possano alleviare il danno subito.

Se vuoi assicurarti che qualsiasi anarchico ovunque in una situazione simile venga aiutato , dovresti davvero appoggiare il Fondo internazionale per la difesa anarchica!

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. cookies?

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close